ORE 21,00 SANTA MESSA NELLA CENA DEL SIGNORE

Per Gesù quella Cena assume un'importanza particolare: quando spezza il pane, quando versa il vino nel calice e lo fa passare tra i suoi, quando lava i piedi agli apostoli, egli sa di compiere dei gesti profetici, che esprimono il senso della sua esistenza. Quando Gesù dice: "Prendete... questo è il mio corpo... questo è il mio sangue", propane ad ognuno di noi di accogliere il suo modo di vivere.

La celebrazione si protrarrà con l'ADORAZIONE individuale.

Alle 22,30: conclusione comunitaria.

 

Ultimo aggiornamento (Martedì 26 Marzo 2013 17:04)